alla ricerca della libertà


La migrazione è avvenuta, in molti sono approdati da queste parti alla ricerca della libertà e della democrazia aggiungerei...

Gli ultimi eventi sicuramente hanno convinto molti a lasciare il vecchio per il nuovo e ci stà. Io lo sapete rimago di qua per seguirvi e anche di là...

Chiudiamo questa dolorosa pagina del dissenso e ricominciamo esattamente da dove avevamo lasciato senza aggiunger altro...

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La piccola bottega dei ricordi, Annelise Corbrion

Allerta Rossa

Roma è serendipità