Non mi abituerò mai

Non mi abituierò mai all'IPSIA.
In fondo è come se fossi stata una prigioniera e ora da libera ho ancora paura delle regole del mio carceriere.
Me ne rendo conto ogni singolo momento che passo a scuola. E mi fa male... perchè in fondo, per certe cose amavo il mio dittatore, amavo la sua catena corta (sindrome di Stoccolma, si chiama, no?)
Non sono per nulla quella prof. Art che ero l'anno scorso e mai più lo sarò. Non ho nemmeno idea se questo mi cambierà oppure  no.
Per questo non so se mi piace stare lì oppure no.
So quello che mi manca, di quello ne sono più che certa. So per certo quello che ho perso. Colleghi. Amici più che colleghi.
Ci sono alcuni lati positivi ma non so se valgono più di quello che ho perso. Ma so anche che non si torna indietro...

Commenti

Post popolari in questo blog

La scuola è finita

Il Profeta

Mal di testa