Perché ho votato?

Non volevo andare a votare perché sapevo sarebbe stato un plebiscito non una votazione. Infatti il sindaco in carica e' stato riconfermato al primo turno con un numero imbarazzante di voti. Si vede che alla popolazione della mia citta' le cose stanno bene come sono e non ha voglia di cambiare. La sorpresa eclatante e' stata la disfatta del pdl... Il candidato ha raccolto solo il 15%... Con 3 liste che la sostenevano. E il candidato grillino ha spiazzato tutti con un 10%, e' lui che ha vinto, altroché! Quella che ha perso sono io, che come al solito la penso in modo diverso dalla massa... Tanto valeva far parte del primo grande partito italiano, quello dell'astensione!

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Profeta

Maturità 2017

Mal di testa