San Valentino

Vittoria ha ricevuto oggi il suo regalo di San Valentino da C. un bambino della sua classe "che mi ama ma non mi ha ancora detto che mi vuole sposare, ma mi vuol fare dei regali". E tu amore mio cosa pensi di C. "non lo amo ma mi piace che mi fa i regali".
Una relazione alquanto complicata.
C. le ha fatto due rose con la pasta di qualcosa (sale, mais... boh), una bianca e una rossa e le ha regalato due baci bianchi. Uno lo ha mangiato lei, l'altro l'ha regalato a sua sorella.
E' tutta felice di questo regalo, ma ogni volta che mi parla di C. me ne parla con il sorriso, come una bambina che è felice di attenzioni, che si compiace di piacere e nulla più. Ben diverse erano state le sue reazioni quando M. al primo anno di asilo gli aveva regalato un anello, lì mi pareva più "innamorata" del suo fidanzato. Poi lui è andato alle elementari un anno prima e l'amore è finito. Lui ora è in seconda e quelle di prima non le guarda.
C. vuole baciarla (sulla guancia) ma lei scappa... C. non le interessa, le interessano le sue attenzioni e i suoi regali @_@

Commenti

Post popolari in questo blog

Una visita a Torino

Paola Calvetti, Gli Innocenti

Manchester... e il prossimo?