Sto leggendo questo romanzo da cui è stato tratto il film che è in proiezione ora nelle sale e il tirolo recita più o meno "bianca come il latte rossa come il sangue" e l'autore è D'Avenia. Ho preso l'ebook in modo da leggerlo in treno e nei momenti liberi che ho. E devo dire chr dal primo incipit me ne sono pentita... è un libro degno di possedere di carta. Ne ho letto 50 pagine e non so quante cose ho sottolineato. .. sarà che parla di un 16enne al liceo classico e qui scatta l'immedesimazione... potrebbe essere uno dei miei studenti.  È un ambiente che conosco e poi abbondano le citazioni. .. dalle più facili alle più sottili. E poi io sono un po cone il sognatore... diciamocelo. .
Questa frase l'ho tratta dal libro... professori come vampiri.... mi piacerebbe esserla davvero. .. ma una vampira-migliorata come in twilight dove la trasformazione amplifica il meglio di te e poi diventi immortale e bellissima.... non alla the vampiee diaries dove comunque sei un mostro e non spwndi il tuo tempo a studiare ma a sgozzare e a nutrirti.
Ad essere vampiro modello twilight ci starei... non spenderei tempo a mangiare e a dormire. ... ma potrei conoscere tutto, prima o poi, e in quqlche modo essere definitivamente padrona del mio tempo che in pratica diventerebbe eterno. Anche se l'eternità genera solitudine.
Penso che alla fine la nostra cattiveria sia sopravvalutata ed epica. .. io non mi vedo come un giudice impassibile come il Gesù Michelangiolesco... ma semma come il Cristo compassionevole e pacato di Giotto...
Ma io sono io... io sono la sognatrice...

Commenti

Post popolari in questo blog

Figlia mia non so che libro consigliarti

la quinta elementare

The End of Summer