Certe notti

Certe notti il sono proprio non ne vuol sapere di arrivare.
Certe notti piangeresti dall'inizio alla fine.
Certe notti ti chiedi il perché.
Certe notti vorresti che tutto avesse fine perché questa partita te la sei giocata male. Vorresti il tasto rewind perché sai che questo è solo  l'inizio della fine.
E non sai come andare avanti.... sperando che un giorno riderai di queste parole.

Commenti

  1. Vorrei poterti aiutare...se hai bisogno sono qui...ti abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Il mio blog è uno sfogo e sai che ora che ci ripenso non mi ricordo nemmeno perché ero arrabbiata. Sono fatta così per andare avanti mi devo svuotare e certi post sono il mio modo di svutarmi. Mi svuoto così tanto che poi mi dimentico anche perché avevo bisogno di svuotarmi....

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Una visita a Torino

Paola Calvetti, Gli Innocenti

Manchester... e il prossimo?