Al via

Sapete che scrivo qua ma ho anche un'altra casa. Questa casa della maestra è più accessibile dal mio Smart Phone e ultimamente più frequentato perchè posso scrivere ovunque io sia anche in assenza di connessione e questo fa sì che possa scrivere in ogni momento.

Da lunedì sarò impegnata in un contest che vi linko qui  e quindi sarò più presente di là; anche se non nascondo che a volte ho il bisogno di scrivere 2 o 4 post nella stessa giornata.
Quindi faccio pubblicità; alla singolare maratona sperando che mi occupi un po' la mente offuscata da cativi pensieri... come oggi. Le ultime lezioni al Liceo. .. mi mancheranno. Ho imparato tante cose grazie a loro sul mio lavoro e ora che sono pronta ametterle in pratica... l'anno è finito e probabilmente il prossimo anno non saremo più insieme. Mi dispiace perché mi son trovata bene e forse ho messo troppo ad ambientarmi. Il prossimo anno se avessi solo il classico non sarebbe male. Anzi. Alle cose semplici ci si abitua in fretta... perché in fondo sanno riempirti il cuore di gioia, certi ragazzi che hanno voglia di sapere esistono ancora.
Oggi è spuntato anche un raggio di sole, ma l'aria è dannatamente fredda per essere il primo di giugno....

Commenti

Post popolari in questo blog

Sognare

E se stasera l'Italia perde?

Ma le stelle quante sono, Giulia Carcasi