Il treno

... e si ricomincia. Bene o male sono circa 14 anni che faccio la pendolare con il treno. Prima verso destra poi verso sinistra e quest'anno chissà se non sarà solo per questa setrimana o per tutto l'anno.
Certo è che se decido di andare all'università dovrò sempre prendere il treno. Alla mia età rimettermi a studiare mi sembra assurdo, eppure lo devo fare. 1 laurea e 1 specializzazione in questo paese non sembrano bastare per avere una vita dignitosa e sottolineo dignitosa. Non voglio mica la luna.

In questi ultimi 7 anni mi sono svalutata, non ho creduto appieno in me stessa e mi sono adagiata in finte sicurezze.... infondo mi andava bene così. .. poi sulla mia strada Maria Stella ha fatto il resto. Eppure dovevo mettere in conto che avrei incontrato sulla mia strada ministri come la Gelmini e la Fornero che hanno di fatto smantellato la mia sicurezza. E non scorderò mai le finte lacrime di quella che piangeva mentre annunciava la riforma che porta il suo nome. A me che rimane? Un pugno di mosche. La certezza che poteva andare peggio. La necessità di trovare la forza dentro di me di ricominciare a fare la cosa che mi viene meglio: studiare.

( ho peovato in tutti i modi ma proprio non riesco a girare la foto ... )

Commenti

Post popolari in questo blog

Felicità

Benvenuti a casa mia

Noi che leggevamo Cioè