Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2014

Reset

Ogni tanto nella vita devi schiacciare il tasto reset.
Complimenti a chi ci riesce entro le mura di casa propria. A me, invece, occorre acqua per premere il reset. Credevo che dovesse essere per forza acqua del mar rosso o dell'oceano indiano, ma ho scoperto che basta una fonte sacra vecchia di 2000 anni per rimettermi in carreggiata.
Così ho schiacciato il tasto reset fino quasi a dimenticarmi chi sono. Esattamente come se mi trovassi agli antipodi.
Ah a saperlo prima...

Mal d'Africa

Sarà il buio pesto.
Saranno le stelle.
Sarà il gracidare delle rane e il frinire dei grilli.
Sarà il silenzio.
Ma stanotte mi sembra di essere in Africa.
Non ci sono perché le mura sono troppo spesse.
Perché il soffitto è di legno e non di paglia.
Perché sopra il mio letto manca la zanzariera.
Altrimenti potrei proprio ingannarmi.

Consigli di classe

Sono veramente boriosi questi consigli di classe fatti con il caldo fuori e anche il caldo dentro.  Dove ci diciamo le solite cose, dove ci diciamo peste e corna ma tanto domani è la solita solfa. Il solito nulla.
Non avrei mai detto che mi sarebbe mancato così tanto il Liceo.  I ragazzi che leggono, i ragazzi che amano apprendere, i ragazzi interessati....  quanto mi mancano. Non ne posso più di scene mute, di idiozie.... oggi abbiamo trovato che sulle caravelle caricavano piantagioni intere di cacao. Una piantagione su una caravella. Quasi peggio del Colosseo fatto di Tofu che è diventata la barzelletta della scuola.
Spero che le miei figlie non siano così aride da grandi... e che non si dicano di loro  cose come stanno dicendo in questo contesto. ... mi vergognerei da matti.

Ansia da esame

Venerdì ho l'esame per accertare il mio livello linguistico inglese. Sono un po'in ansia perché questo comporta poi l'ammissione ad un corso per l'insegnamento della mia materia in lingua inglese. Il corso full è di 130 ore ed è un bell'impegno ma lo faccio volentieri. Oggi ho intuito che tutti i docenti che si presentano devono arrivare ad un livello B2 per poter insegnare in lingua. A me un B2 mi sembra abbastanza scarso perché io viaggio fra B1 e B2 e non mi sento assolutamente pronta ad entrare in classe e parlare in Inglese. Mi aspettavo come livello di arrivo ad un livello C e già sognavo di diventare bravissima in Inglese.  A questo punto non so nemmeno se rupassare e fare esercizzi per migliorare il mio livello prima del test. Ancje se sono ad un livello più alto vorrei fare tutto il corso da 130 ore in modo da essere più preparata.
Sono abbastanza lanciata verso questa nuova opportunità. .. visto che son sempre stata indecisa su lettere o lingue e poi alla…

Teorie

Rachele: "mamma noi siamo rosa"?
Io: "Sì"
Rachele: " ma le mamme dei bambini neri hanno preso il sole sulla pancia e così i bambini sono nati abbronzati? "
Io : -.-'''Io vorrei sapere come le vengono in mente queste cose....

Come mandare via la stanchezza in un secondo

Stasera ero veramente stanca. 12 ore fuori casa, 12 ore al lavoro abbastanza pesanti.
Le bambine messe a letto con facilità e anche in tempi brevi, quasi non ci credo. Posso finalmente dormire presto e magari anche tranquillamente. Ma prima di dormire devo vedere se posso acquistare le cialde del caffè e quel prodotto anticalcare per la macchina.... indugio sui nuovi modelli di macchina del caffè e internet va a singhiozzo. Si blocca. Si chiude. Non si riapre. E poi ecco l'inconfondibile dondolio del terremoto. Non mi posso sbagliare... attimi lunghissimi e come ogni volta rimango incollata alla sedia che non so cosa fare paralizzata dalla paura. Le bambine dormono e la terra trema. Che fare? Svegliarle e precipitarsi di sotto?
E se mi sono sbagliata?
La mia app del pc non ha suonato e non c'è traccia neanche su quella del telefono, ma non mi sono sbagliata, ne sono sicura. Chiamo papà,  anche lui l'ha sentita e pian piano compaiono gli stati dei miei amici piemontesi che…

Pausa pranzo

Immagine
E poi ci sono giornate meravigliose in cui il sole brilla, fa caldo e fuori c'è un profumo di fiori... e di solito In queste giornate meravigliose mi tocca stare al lavoro tutta la giornata e non sapete quanto mi pesa. Così in pausa pranzo mi sono fatta un bel giro in città percorrendo viuzze inconsuete

1913 Florian Illies

Immagine
Una delusione. Una vera delusione.
L'ho cercato fra mari e monti e avevo una voglia immensa di leggerlo.  Alla fine ho trovato un'anima pia disposta a prestarmelo e... che delusione. Un libro proprio brutto.  Non è un libro di storia e tantomeno un romanzo. Anzi sembra proprio un giornale scandalistico a cui mancano le immagini ma vecchio di 101 anni.
Di quale libro sto parlando?

I need...

Ho bisogno di leggere una poesia
Ho bisogno di perdere 10 kg
Ma anche 20 ; ) Ho bisogno di dormire
Ho bisogno di viaggiare
E magari non tornare mai. Ho bisogno di certezze
Ho bisogno di consigli
Ma anche di essere lasciata sola Ho bisogno di essere felice
Ho bisogno di essere me stessa
Che tutto torni come un tempo.

... riprendere

4 mesi fa circa ho lasciato questo posticino privilegiando l'altro... non so nemmeno perché, anzi si che lo so! Avevo bisogno di Comunità e qui su Blogger non riesco ad aver quel senso di comunità che si ha da altre parti. Invece adesso ho bisogno di un luogo più riservato. Sempre che il web lo sia. Mi è tornata la voglia di scrivere più volte al giorno anche solo due righe e questo è il posto giusto. Quindi rieccomi.
Forse.