Damon e Suarez

Questa immagine è stata  postata proprio da Ian Somerhalder nel suo profilo Instagram (che naturalmente seguo) e mi ha fatto morire. 

Mi piace per il suo autoironismo, ma anche perchè è la prima cosa a cui ho pensato ieri quando guardavo la partita.
Partita su cui stenderei un velo pietoso. Siamo ben lontani dai fasti di una volta, anzi no, il fallimento della nazionale è lo specchio del calcio nostrano. Uno sport dove girano troppi soldi, troppa violenza gratuita e troppo sensazionalismo. Se anche nel calcio ci fosse un poì' più di umiltà sarebbe tutto diverso. A me il calcio piace sempre meno e uno dei pregi di mio marito è quello di non seguirlo. Non avrei mai potuto sopportare un marito tifoso.
è anche per questo che malvolentieri continuo a sopportare la sua barba ;)

Commenti

  1. L'ha detto un giocatore ieri sera:" la nostra nazionale e' piena di figurine"!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Colazione da Pandora

la quinta elementare

Non siamo dei falliti

Campioni di generosità

Venere di Milo a cassetti

Nuove passioni

i diversi volti della solitudine ovvero la bellezza delle prove d'esame 2018

Resto qui, Marco Balzano