Nozze di ceramica

Oggi è il nostro 9^ anniversario di nozze, detto appunto di ceramica. 
Prima ho letto che questi nomi derivano dal regalo che gli sposi si dovrebbero fare, quindi oggi avremmo dovuto scambiarci un regalo di ceramica.... no meglio di no.
In questi 9 anni non abbiamo mai festeggiato in modo speciale. Forse 2 volte siamo andati a mangiare fuori da soli, me senza le bambine ci sentiamo un po'soli e inadeguati e quindi preferiamo stare tutti insieme come sempre. Le bambine crescono in fretta e fra poco non vorranno più stare con noi (spero il più tardi possibile) e noi avremmo tutto il tempo per festeggiare soli. Ogni età ha i suoi step, oggi ci godiamo l'infanzia delle nostre bambine che è una cosa preziosa e non torna più. 
Forse stasera  andremo tutti al cinema, forse no. L'importante è stare insieme. 
Il prossimo anno vorrei festeggiare in modo eclatante come rinnovare le promesse su una spiaggia al tramonto. Preferirei una spiaggia del Kenya o di Zanzibar ma mi sa che mi dovrò accontentare di un isola greca o spagnola se le cose nel mondo continuano così. 
Ora come 10 anni fa abbiamo comprato una nuova casa, ci apprestiamo a ristrutturarla e inizieremo il nuovo decennio insieme in questo nuovo modo, perché allora non riformulare le promesse? Inizialmente volevo farlo solo ai 25 ma dopo l'incidente di due anni fa ho capito che il tempo potrebbe essere limitato, che il fato si intromette spesso nei miei progetti, quindi devo pensare sempre più a breve termine per godermi ogni singolo istante di questa vita. 
In questo nostro giorno il mio desiderio è uno solo,  che al più presto possibile torni tutto come era prima, anche se immagino che certe cose non potranno mai essere esattamente come prima.

Commenti

Post popolari in questo blog

Figlia mia non so che libro consigliarti

la quinta elementare

The End of Summer