Ciao Lavatrice

La mia lavatrice mi ha abbandonata. Dopo 9 anni e una media di 1 lavatrice al giorno (forse anche 2) ha smesso di funzionare.

L'avevo scelta per il suo design, perché era diversa dalle altre. Era una delle cose che componevano la mia lista di nozze, acquistata poi con i soldi che erano arrivati nelle buste dai parenti. Non mi ha mai delusa. Lo scorso anno presentava qualche acciacco e l'avevamo fatta riparare, ma il tecnico mi aveva fatto capire che aveva i giorni contati. Sabato ha smesso di fare la centrifuga. Domenica ha smesso di funzionare del tutto. Lunedì ho deciso che non ne valeva la pena di farla aggiustare ancora una volta. Lo scorso anno con i soldi che ho speso per la chiamata e per i pezzi di ricambio compravo una lavatrice nuova. Quindi la decisione di buttarla via. Infondo ha lavato per noi per ben 9 anni. Penso che abbia fatto più di 3650 lavaggi a pieno carico nella sua onorata carriera. Penso che per un elettrodomestico moderno siano anche troppi. Se no l'industri si ferma se fanno cose troppo buone no? Infatti questa gli era riuscita talmente bene che hanno smesso di produrla.
Adesso userò la lavatrice che abbiamo trovato nel nuovo appartamento che abbiamo comprato, ha solo 4 anni, ma a me interessa che funzioni fino a quando non avremo terminato i lavori di ristrutturazione. Quando avremo terminato i lavori e avrò il locale lavanderia comprerò una nuova lavatrice, ma di quelle che si impilano con sopra l'asciugatrice. Una bella che tiene almeno 10 kg così posso lavare i piumoni senza problemi.
Credetemi mi piange il cuore. Mi dispiace un sacco. Ma è la vita ed è durata anche troppo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Una visita a Torino

Paola Calvetti, Gli Innocenti

Manchester... e il prossimo?