aspettando Vampire Diaries


Il giovedì posso anche lavorare 12 ore di fila senza pausa, ma so che è un buon giorno.
Il giovedì posso lavorare come un mulo e tornare a casa stanchissima e avere ancora lavoro da svolgere, ma so che il giovedì è un buon giorno.
Il giovedì può succedere tutto, ma sarà comunque un buon giorno.
La sera vado a letto con la consapevolezza che sarà una buona notte anche se sono perseguitata dall'insonnia, dall'incapacità di spengere il cervello perchè so che di lì a poco andrà in onda The Vampire Diaries. 
Il venerdì mattina mi alzo felice perchè so che non andrò a lavorare, perchè è venerdì, ma anche perchè mi attende una nuova puntata del mio show preferito.

(possibile che siano rimasti incatenati nel giorno in cui è morto Kurt Cobain?)

Commenti

Post popolari in questo blog

Sognare

E se stasera l'Italia perde?

Ma le stelle quante sono, Giulia Carcasi