Deja vu

Dalla mia lista TBR ho estratto un libro di Ian McEwan che si intitola Espiazione perchè poi volevo guardarmi il film. Ma dalle prime pagine ho avuto una sorta di  Deja vu... Allora mi son detta "ho già visto il film, merda!".
Mi sono informata sul film, ho visto delle foto, ma sinceramente le immagini non mi dicono proprio un bel niente, invece il testo mi sa sempre di più di storia già sentita.  Il libro è uscito nel 2001, gli anni in cui ero ancora studentessa universitaria, anni in cui leggevo molto, ma non prendevo mai in prestito niente da nessuno se non da mio zio... Possibile che me lo abbia passato lui? E che io in seguito lo abbia completamente rimosso? Negli ultimi anni ho anche un po perso di vista la mia libreria, prima sapevo esattamente cosa avevo, adesso un po meno, ma mi pare strano che abbia cancellato del tutto dalla memoria questo libro.
Oppure, ho pensato, che questo libro sia simile ad uno che ho già letto, in quanto mi ricordo distintamente solo la piece teatrale che Briony vuol mettere in scena e null'altro, ricordo le difficoltà e anche lo sviluppo e la fine di questa singola vicenda. Tutto il resto no. E a quanto pare questo non è il tema centrale del film, o almeno nel trailer non compare. Magari ho letto già un libro dove una bambina vuol fare uno spettacolo, oppure un film silmile, ci sta. A volte capita che venga citato in un romanzo uno più famoso anche in modo non palese.
Ma la soluzione più vicina al vero è che io abbia visto il film in parte, anzi devo aver proprio visto il film, non ci sono altre spiegazioni, ma pensandoci non ne sono per niente certa. Quando e come proprio non lo so visto che dal 2007 ad oggi ho visto pochissimi film, anzi anche di meno. Poi ho visto il trailer e non mi dice proprio niente, non è evocativo come il libro.
 Comunque mi piace proprio poco quando prima vedo il film e poi leggo il libro. Mi toglie il bello, mi toglie l'immaginazione. In questo caso ho solo vaghi ricordi e molto confusi, ma quando aavevo letto Un ragazzo di Hornby credendo di non aver mai visto il film.... Il libro mi era piaciuto proprio poco come mi sono resa conto di aver già visto il film.
A dire il vero non rileggo nemmeno mai due volte lo stesso libro per questo motivo. Ho letto un solo libro due volte: il vecchio e il mare. Ne sentivo un bisogno fisico quella volta. Poi boh con il tempo mi verrà voglia di rileggere le cose che ho amato, per pra ho una lista TBR troppo lunga! E poi ci si mette anche goodreaders a consigliarmi cose particolari che incontrano davvero i miei gusti e la lista si allunga a dismisura. Le storie che leggo addolciscono il mondo, che di questi tempi è veramente brutto. Lo aiutano a diventare più leggero e più sostenibile. Mi chiedo sempre se questi tempi finiranno oppure tutto peggiorerà inesorabilmente...

Non credo, comunque, che troverò una valida risposta a questo mio deja vu... oppure è un mero deja vu... un alterazione dei miei ricordi, una familiarità e una consapevolezza che però non  corrisponde a qualcosa che ho veramente vissuto...
Oppure leggendo tutto il libro e poi vedendo il film qualcosa mi tornerà in mente...

Commenti

Post popolari in questo blog

Victoria

Egon Schiele, L'abbraccio ( Gli amanti )

Amedeo, je t'aime