Giornate di Cielo Terso

Nelle ultime due settimane abbiamo avuto giornate splendide e devo dire anche quasi calde nelle ore centrali, mentre la mattina si va spesso sotto lo zero.
Ma di questa stagione accade che il cielo sia terso e il sole risplenda nel cielo creando una splendida tonalità di azzurro.

E poi il sole risplende sulle facciate colorate delle case e sui marmi antichi creando giochi di luce incredibili.
In queste giornate la cittadina in cui lavoro si tinge di tinte fantastiche ed è bello passeggiare per le strade ad ammirare questi splendidi scorci. Peccato che non ci sia il mare.
Nella mia città c'è, e quando hai voglia di fare una passeggiata vai in riva al mare, ti scegli una panchina e puoi stare a rimirare lo splendido golfo oppure puoi tirarti fuori un libro ed immergerti nel completo relax. Invece niente. Nessun mare e ahimè nessun posto dove trovare una panchina e riposarsi, prendere il sole e leggersi un libro. Forse non conosco questa cittadina abbastanza nel profondo, e forse non ho mai sentito l'urgenza di un luogo simile prima di oggi.
Comunque poco importa... i colori rimangono... gli occhi hanno avuto la loro parte... sarà per la prossima volta trovare un luogo per rinfrancarsi lo spirito con la lettura.

Manca poco ormai.... la bella stagione è ormai alle porte.

Commenti

Post popolari in questo blog

Colazione da Pandora

la quinta elementare

Non siamo dei falliti

Campioni di generosità

RIP Philp

Ia Orana Maria, Gauguin

Con chi vorrei andare a letto stasera

bacio alla Finestra, Munch