Reading Challenge 2015, a che punto sono?

Lo ammetto, non mi sono impegnata più di tanto a leggere libri che potessero andare con questa reading Challange. Infatti, a oggi, i risultati sono minimi e miseri:


  1. Libro diventato un film: Il giardino dei Finzi-Contini, Bassani
  2. Libro pubblicato nel 2015: Sophie Kinsella, Dov'è finta Audrey?
  3. Un libro divertente: Funny Girl, Nick Hornby
  4. Un libro di una scrittrice: Paola Calvetti, Olivia, ovvero la lista dei sogni possibili
  5. Un libro con il titolo composto di una sola parola: Richard Mason, Noi
  6. Un libro di racconti: Jonathan Coe, Disaccordi imperfetti
  7. Un libro Ambientato in un altro paese: Alice Clayton, Mr Sbatticuore
  8. Un Saggio: Kanhnweiler, la via al cubismo
  9. Un libro di un autore che ami: Roth, Zucherman Scatenato
  10. Un libro raccomandato da un amico: Murakami, 1q84
  11. Un libro basato su una storia vera: mamme nel deserto
  12. Un libro scelto per la copertina: La porta, Magda Szabo
  13. Un libro di Memorie: Agatha Cristhie - Viaggiare è il mio peccato
  14. un libro con cattive recensioni: Gamberale, per 10 minuti
  15. un libro con un triangolo amoroso: Espiazione, Ian McEwan
  16. un libro ambientato a Natale: Corinna Boamnn, un sogno tra i fiocchi di neve
  17. Una commedia: le rane, Aristofane
  18. un libro proibito: tropico del Cancro, Miller
18 su 50 non è un buon risultato. Mi devo impegnare di più!
Anche se su alcuni sono abbastanza indecisa su titoli già letti e su altri ho delle idee su libri da iniziare. Non credo proprio di riuscire a leggere tutte e 50 le proposte. Almeno 10 le lascerò fuori, ma voglio provare a fare del mio meglio!

Commenti

Post popolari in questo blog

Victoria

Egon Schiele, L'abbraccio ( Gli amanti )

Amedeo, je t'aime