Dopo il 15 Agosto...


Non c'è dubbio, è stata un'estate calda, un'estate on la E maiuscola, non come l'anno scorso. Ma è indubbio che qualcosa è cambiato. 
Dopo il 15 ci sono stati dei temporali, l'aria è decisamente rinfrescata. La sera quando si rientra si ha bisogno di qualcosa da attorcigliare al collo, in motorino senza giacca, alla sera, fa decisamente freddo.

Mancano circa 10 giorni all'inizio di una nuova stagione lavorativa, tutto volge al termine.
E il cielo, che spesso si annuvola, che spesso lascia spazio ad un temporale, ci fa capire che sta tutto per finire.
Vorrei un'estate lunga 365 giorni. Al pensiero dell'inverno mi viene la depressione.

Commenti

Post popolari in questo blog

Colazione da Pandora

Campioni di generosità

la quinta elementare

Curarsi con i libri

Non siamo dei falliti

Diego Ferra - Numb - Anna

Divorzio

Un libro femminista