I Canti dell'innocenza e i canti dell'esperienza, William Blake


Ho deciso di depennare dalla lista del mio collega ( i 500 libri da leggere prima della maturità) il più alto numero di libri possibili, iniziando da Blake, anche se so che non riuscirò mai a leggerli tutti, anzi sicuramente non li leggerò mai tutti.

Ho iniziato da Blake anche se avrei preferito un'edizione illustrata.

Perché Blake ha curato l'edizione con delle illustrazioni che sono veramente un tutt'uno con il testo.
Mi ricordo che la mia collega di Inglese ne aveva una splendida, comprata al British.

Le poesie sono eccezionali, da leggere in lingua. Nella traduzione molto e forse troppo si perde, come la musicalità tipica delle canzoni dei bambini.

Commenti

Post popolari in questo blog

Figlia mia non so che libro consigliarti

la quinta elementare

ritrovarsi