Il concorso per diventare prof

Oggi ho accompagnato prof.Art 2 a vedere la prova orale del nuovo concorso a cattedra e ringrazio sentitamente la mia buona stella  e la mia volontà per avermi fatto laureare in corso e fare subito la SSiS senza aspettare e naturalmente ringrazio l'Unione Europea per aver obbligato l'Italia ad assumermi. Sono felicissima di aver saltato il concorso anche perché per la mia materia i posti erano pochi e poi hanno bocciato tutti. 
Non so se avrei avuto il sangue freddo per il concorso.

La mia amica, invece, si è piazzata bene e oggi ha voluto consigli su come fare l'orale. Siamo state tutto il giorno a discutere e sinceramente mi è venuto un po il magone, tra 10 giorni avró la sede e poi dovró spedire il curriculum per essere assegnata alla scuola. Questo sistema di scelta non mi piace e mi spaventa, ho sempre scelto io, non sono mai stata scelta. Non so cosa potrei fare, è tutta questa incertezza mi rende triste. Vorrei essere in cattedra, ma per me la cattedra sarà un vero miraggio per gli anni a venire e questo mi sconforta. Ho deciso quale percorso intraprendere per la mia vita futura ma ancora una volta mi sento precaria nonostante il contratto a tempo indeterminato. Credevo che questo traguardo mi rendesse sicura, ma non è così.

Commenti

Post popolari in questo blog

La scuola è finita

Il Profeta

Mal di testa