In vacanza da una vita


(Portovenere - Grotta Byron)

Continuo a leggere i count-down delle mamme per l'inizio della scuola, molte sono esauste e non vedono l'ora che tutto abbia inizio.

Io no.

Mi piace stare con le mie bambine, portarle ogni giorno al mare, non avere l'impiccio dei compiti e dello studio. Vorrei vivere una vita intera così, dove la mia unica preoccupazione è andare al mare, trovare un libro da leggere.

Capisco anche che io e mio marito abbiamo molto tempo libero e possiamo stare in famiglia quasi tutti i giorni, però mi piace troppo l'idea di stare sempre con loro e sinceramente il pensiero dell'inizio della scuola e della fine del mare mi angoscia un po'.
Sarà che poi noi abitiamo al mare e per noi è normale andare in spiaggia ogni singolo giorno dell'estate e pensare che fra breve questo finirà mi mette un po' l'ansia.
Dimentico sempre la mia situazione privilegiata, eppure da giovane odiavo la piccolezza di questa città di mare, mentre ora capisco fino in fondo la bellezza e i vantaggi della mia città, come il poter andare al mare ogni giorno, per il resto ora c'è Amazon.

Commenti

Post popolari in questo blog

Sognare

E se stasera l'Italia perde?

Ma le stelle quante sono, Giulia Carcasi