Sognare, a volte, è anche doloroso

I sogni, certe volte, fanno male.

Si presentano nella tua mente vividi in ogni particolare,  ti trovi a volerli realizzare con tutta te stessa, eppure non trovi la strada per farlo. Non sai neanche da dove cominciare. In qualche modo il desiderio lascia spazio alla malinconia, il desiderio si trasforma in sconfitta. E spron di in un mare di desideri che diventano illusioni, cose che non potrai mai avere o vivere.

E nella delusione di non poter avere più i tuoi due olivi con una amaca appesa è uno spicchio di mare da guardare, si insinua dentro di te forte come non mai il ricordo delle verdi colline d'Africa. E il ricordo d'Africa fa malissimo, più dei sogni che non riesci a realizzare. Lo chiamano mal d'Africa.
Sarà colpa di questi tamburi e di questi strani canti che stasera echeggiano nella piazza? Non so. Partirei domani, destinazione Kenya.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il matrimonio di Pippa

Una visita a Torino

Manchester... e il prossimo?