Il primo settembre


Per me il vero capodanno è il primo settembre. Gli anni li conto così da sempre, visto che comunque non sono mai uscita da scuola nella mia vita, quando ho finito di essere studentessa sono passata dall'altra parte della cattedra.

Ci sono stati anni in cui ho preso l'incarico più avanti e ho continuato a contare i giorni di un Agosto infinito: 31, 32, 33, 34 fino al giorno della presa di servizio.

Il primo di settembre gli insegnanti si resettano, sono carichi di energia positiva e sono pronti a ripartire e hanno dimenticato quasi tutto di quello che era stato lo scorso anno. Si riparte da zero.

Oggi sono ripartita alla grande, con tanto entusiasmo.

Ma con altrettanto entusiasmo alle due ero a bagno nelle acqua smeraldine del canale per rigenerarmi. Non c'è niente di meglio dopo il lavoro di un pomeriggio al mare.

Rosso di sera bel tempo si spera e si replica... Mattino al lavoro, pomeriggio al mare.

Commenti

  1. Anche per me da quando sono mamma, il vero capodanno e' settembre ed è sempre un bel mese perché ti porti dietro ancora un po' d'estate!

    RispondiElimina
  2. Immagina che bello sarebbe un veglione il 31 agosto sulla spiaggia 😜

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Una visita a Torino

Paola Calvetti, Gli Innocenti

Manchester... e il prossimo?