Single ma non troppo


ho letto il libro solo per vedere il film.
Il libro non mi è piaciuto per niente, forse solo qualche scena. Il film era carino, un paio d'ore d'allegria. Peccato che pensavo continuamente al libro, a quanto fossero diversi, anzi la sceneggiatura del film prende pochissimi spunti dal libro, qualche scena, niente di più. 
Ho letto solo ora che dietro alla sceneggiatura, oltre al libro della Tucillo, c'è anche un manuale di self help da cui sono stati ripresi parecchi spunti e da cui è stata elaborata la sceneggiatura prendendo da un testo o da un altro le cose che erano più cinematografiche. Certo prendere per vera la storia della tipa che gira il mondo per sapere come sono le single del mondo è patetica e la fecondazione assistita ha senso solo se va a buon fine, come era descritta dal libro appariva solo come un capriccio. Così hanno semplicemente reso la storia verosimile, ma alla fine hanno capovolto il libro. a mio avviso perché la storia del libro era assurda e davvero poco credibile.

Comunque il film è carino, ma state alla larga dal libro.

Commenti

Post popolari in questo blog

Figlia mia non so che libro consigliarti

la quinta elementare

The End of Summer