Artemisia vs Diabete

Chi mi segue dai tempi di libero conosce la mia battaglia con il diabete gestazionale, conosce i miei pianti ( di coccodrillo) davanti al glucometro e tutti i miei buoni propositi per il futuro, ahimè mantenuti ben poco.
Mi ero ripromessa di dimagrire, mi ero ripromessa di fare sport per evitare di diventare insulina-dipendente e invece? Invece dopo 7 anni mi ritrovo a essere a punto a capo. 
Sono ulteriormente ingrassata invece di dimagrire e nelle  ultime analisi ho scoperto che la mia glicemia è molto alta. Non a livelli di diabete, ma alta, nonostante mi impegni a percorrere quei 7500 passi al giorno. 
Così mi sono comprata un glucometro nuovo, e ho iniziato a monitorare i miei valori. Ho ripreso in mano le carte con i consigli del diabetologo e mi sono data 3 mesi per far rientrare i valori. Il mio medico crede che possa farcela da sola senza l'ausilio di medicinali, io anche, anzi ne sono fermamente convinta.
Sono solo un po' triste. Credevo di aver vinto, credevo che non mi riguardasse più, invece... 
La scorsa volta mi ero impegnata molto ed ero riuscita a tenere la glicemia a bada controllando l'alimentazione, spero di farcela anche questa volta, e spero anche di scacciarlo una volta per tutte.

Commenti

Post popolari in questo blog

15 Agosto 1982

Il bozzo sul limitare del bosco

Nulla, solo la notte