La costa degli etruschi

Dopo aver perso tutti i ponti di primavera per causa di forza maggiore, quello del 2 giugno proprio non volevo perdermelo. Così mi sono concessa un regalo con un mese di ritardo e eccoci qui a Populonia alla ricerca di relax. Ho scelto un vero agriturismo con tanto di azienda agricola, con le chianine che pascolano a poca distanza dalla stanza, con i cavalli e il maneggio. 
Volevo dei giorni di relax senza programmi. 
Oggi siamo andati al mare sulla spiaggia del golfo di Baratti. Su Instagram ho visto troppe foto e non vedevo l'ora di esserci davvero. Per noi è un ambiente nuovo, siamo abituati alla falesia che si getta in mare, alle piccole calette di ciottoli non alla lunga spiaggia con pineta annessa. Anzi le bambine sono rimaste davvero stupefatte dalla presenza di un "bosco" subito prima del mare per non dire poi della campagna che si getta direttamente in mare.
Ma le sorprese per loro non sono finite qui, la spiaggia era piena di ferro, di pezzi più o meno grossi derivati della lavorazione etrusca, infatti la necropoli di Populonia è veramente a due passi. Ultima sorpresa il fondale basso, l'acqua non era mai alta e noi siamo abituati ai fondali subito altissimi e a nuotare dove non si tocca, invece qui abbiamo camminato per molto e l'acqua è sempre stata bassa, tanto che ci siamo accontentate di un solo metro d'acqua per nuotare.
Siamo rimasti in spiaggia fino alle 8, che bello, in pratica questo è stato il primo vero giorno di mare per noi.
Dopo il bagno mi sono rilassata leggendo il Profeta, un libro bellissimo e poetico, anzi la sua poesia è stata amplificata dalla location, dal suono della risacca è da una musica jazz che proveniva da lontano.
Vorrei 10, 100, 1000 giorni come questo, sono questi i giorni che mi fanno stare bene, che mi rendono felice.

Commenti

  1. E' la Riviera degli Etruschi, o Costa d'Argento l'ho anche sentita chiamare, sotto Livorno e fino alla Maremma. A me piace moltissimo, ci sono ancora molti chilometri non urbanizzati, la campagna e la pineta fino in spiaggia... è davvero rilassante. E' lì, a Vada, che in un tramonto ho visto il famoso raggio verde. Non è famosa come altre coste della Toscana, ma in estate c'è ugualmente il pienone! Atapo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è molta gente anche in questo ponte, e qui ci venivo anche da piccola per via dei grandi campeggi sul mare. Prossimamente esploreremo la costa fino all'Argentario, la trovo davvero magnifica, anche se le acque basse ci tediano un po' 😂

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Connessione assente

15 Agosto 1982

10 Agosto