Le città invisibili


Da qualche tempo mi sono dedicata alla lettura di Italo Calvino con sommo piacere.
Le città invisibili sono piccoli racconti dove Marco Polo presenta delle città a Kublai Kahn, sono città fantastiche, città reali, luoghi immaginari, luoghi reali. Racconti parziali, racconti totali, visioni.

Certi libri ti aprono mondi, stimolano pensieri, che nessun altra cosa può fare.

Commenti

Post popolari in questo blog

Non posso guardare sotto

La piscina naturale

Vampiro in pigiama