Il cammino di Santiago


Desidero percorrere il cammino di Santiago dai tempi dell'università, ma non ne ho avuto mai l'occasione. Quest'anno ben 3 persone che conosco ci sono state e sono stata molto invidiosa, non lo nascondo. Prima o poi lo farò. 
Quindi quando ho visto questo libro in libreria l'ho comprato subito, ma non mi ha soddisfatta. Non so se prenderlo come opera di fantasia oppure come verità e non ho neanche voglia di controllare. Se si prende come opera di fantasia è bellissimo. E' un bellissimo viaggio, un viaggio fantastico alla ricerca di sé e deo dire che mi è piaciuto. Se è un resoconto veritiero... beh mio malgrado devo prendere le distanze da molte cose, nonostante ne sposi molte altre, ma non è questa la sede opportuna per scendere nel particolare. 
E' un libro particolare, da prendere con le pinze. Mi aspettavo altro.
Però la copertina è bellissima.

Commenti

Post popolari in questo blog

E se stasera l'Italia perde?

Sognare

Ma le stelle quante sono, Giulia Carcasi