Mal d'Africa

Sarà il buio pesto.
Saranno le stelle.
Sarà il gracidare delle rane e il frinire dei grilli.
Sarà il silenzio.
Ma stanotte mi sembra di essere in Africa.
Non ci sono perché le mura sono troppo spesse.
Perché il soffitto è di legno e non di paglia.
Perché sopra il mio letto manca la zanzariera.
Altrimenti potrei proprio ingannarmi.

Commenti

Post popolari in questo blog

Colazione da Pandora

la quinta elementare

Non siamo dei falliti

Campioni di generosità

Venere di Milo a cassetti

Nuove passioni

i diversi volti della solitudine ovvero la bellezza delle prove d'esame 2018

Resto qui, Marco Balzano