Las islas Canarias

I primi giorni sono rimasta delusa, non lo nascondo. Poi mi sono resa conto che mi piaceva poco perché infondo Tenerife è molto simile a casa mia, anche se in scala maggiore. Alte rocce che si fiondano in mare, spiagge inaccessibili, paesi arrampicati sulle coste, litorali abbastanza ampi. Poi non mi piaceva neanche la forte antropizzazione del territorio, poi c'ho fatto l'occhio a queste case tutte uguali, ai grandi condomini di lusso e infondo i grandi terrazzamenti sono uguali a quelli di casa mia, solo che qui si piantano banane e non viti e ulivi.

Insomma tutto troppo uguale a casa per una vacanza invernale. Poi mi sono scrollata di dosso l'idea di una piccola Africa e mi sono resa conto che dopo tutto siamo in Europa, non in Africa, è da quel momento mi sono goduta tutti i piaceri dell'Europa unita. 
Nell'attesa di questa vacanza mi ero fatta un'idea che è stata pienamente smentita. Ma credo che in questi giorni, io e la mia famiglia, ci siamo divertiti e siamo stati bene. Ci siamo goduti la vita come non accadeva da anni, almeno 5. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Figlia mia non so che libro consigliarti

la quinta elementare

Quale scegli?