Archeologia Sperimentale

Oggi è stata la giornata dell'archeologia. Io adoro l'archeologia e non so perché sono diventata una storica medievale piuttosto che un'archeologa. Anzi lo so perché non ho fatto archeologia. .. scavare non mi piace più di tanto... io adoro l'archeologia sperimentale! Quella in cui si riprova a fare le cose come una volta... in teoria era per bambini ma io mi sono divertita un sacco a macinare il grano con la pietra... c'è chi si rilassa con giardini zen... io mi rilasserei tantissimo macinando la farina con le pietre. Anzi quasi quasi mi cerco delle pietre e me le tengo in casa per rilassarmi un po'. Ho trovato utile imparare a farlo... non si sa mai un domani ci troviamo di fronte ad una catastrofe e perdiamo la tecnologia... Vittoria ha imparato a fare i cestini... io a macinare con la pietra... e questo mi da fiducia... come famiglia potremmo sopravvivere.

Al castello c'erano troppe cose da fare per un solo pomeriggio... poi io mi son fissata su un oinochoe corinizia del VI secolo che mi pareva di non aver mai visto prima... eppure a quel museo ci vado almeno 2 volte l'anno.... è proprio vero che il museo cambia ad ogni visita perché tu ogni volta hai occhi diversi... si vede che fino ad oggi non mi ero mai interessata alla ceramica attratta dai nostri antenati di pietra... le statue steli.
Poi mi sono innamorata di una lorica segmentata... essendo una ricostruzione l'ho toccata... ed è una armatura eccezionale. Per forza i romani hanno costruito un impero così vasto... con tutta la tecnologia di cui erano capaci...
Poi ho imparato a fare un pennello come i paleolitici... ragionando su quel pennello mi sono venute in mente le foto che Dora fece a Picasso mentre dipingeva Guernica... e quel toro un po assomiglia a quelli di Altamira... la prossima volta che i miei colleghi dicono che l'arte preistorica non è importante so come smentirli...
Questi laboratori andrebbero fatti ogni domenica. Così i bambini imparano che il museo non è un luogo noioso ma qualcosa di estremamente divertente. Infatti se chiedete alle mie figlie di andare in un museo fanno salti di gioia da quanta confidenza hanno ormai con il luogo e di quanto si divertono dentro.
Prima ragionavo che da Gennaio ad oggi siamo andati 8 volte al museo. Per una bimba di 6 anni è molto, eppure ad ogni nuova proposta non ti dice "no ti prego no"... anzi.... poi è anche andata una volta con la scuola se non sbaglio. Pensare che io da piccola avevo voglia di andare nei musei vetusti e polverosi e i miei non mi ci portavano mai... al contrario le mie figlie ci sono nate si può dire....
Bello.
Ci siamo divertiti.
La prossima volta venite anche voi al Paleofestival!

Commenti

Post popolari in questo blog

Figlia mia non so che libro consigliarti

la quinta elementare

Quale scegli?