La felicità

Certe volte pensi che il periodo nero non possa mai finire poi tutto cambia. Un castello rosa in mezzo alla campagna, un prato fiorito, un albero pieno di fiori, abiti da principessa, fontana colorata... ed ecco che tutto si colora di nuova luce che brilla negli occhi delle tue bambine che dopo tanti spaventi hanno un sorriso incollato sulla bocca come se fosse una paresi e dici che dopo tutto ne è valsa la pena per una notte in una camera rosa con il letto a baldacchino.....

Sono convinta che nella mia vita sono pronta a rinunciare a tutto meno che alle vacanze. Potrei non mangiare, non comprare vestiti per tutta la vita, ma la gioia del viaggiare non posso proprio togliermela... la gioia di vedere posti nuovi, la gioia di esperienze incredibili come le giraffe allo tsavo oppure ora il ricordo di Vittoria e Rachele che scendono le scale con prezzemolo... sono le immagini che mi vengono in mente quando mi devo far coraggio davanti alle cose brutte della vita (e ultimamente la vita non mi fa mancare nulla)

Commenti

Post popolari in questo blog

Il matrimonio di Pippa

Chiara Parenti - La voce nascosta delle pietre

Verso il salone del libro