Che giornata

Una giornata iiziata male non può finire davvero bene.
Stamattina ho usato il mio biglietto di scorta e senza un effettivo bisogno e ora giustamente non riesco a fare un biglietto per tornare a casa... mi sembra giusto che trenitalia chiuda tutte le biglietterie e al posto degli umani metta solo macchine che accettano bancomat e io oggi non ce l'ho. 
Merda.
Comunque la giornata non è andata meglio. Non ho fatto quello che dovevo fare ma ho perso solo del tempo.
Mi sono resa conto di quanto sia diventata inabile ad usare un pc. Passare da tablet, ipad, telefono, mac e Windows non sono più capace ad usare niente.  Spero che certe cose funzionino ovunque come nei mac ma non è così.
Merda.
Quindi impiego 1000 anni per fare una cosa in cui servirebbero giusto 3 minuti.
Merda.
E poi.. e poi quel maledetto romanzo che non si toglie dalla testa... e poi lui ti si materializza davanti. Sì lo so non è Hardin... ma cazzo ci assomiglia davvero! E ti trovi a fantasticare con la tua amica... e poi ti rendi conto che non hai 17 anni, ma più del doppio.
Merda.
E poi quel che ti serve è a casa. E poi quel che ti serve è a scuola.
Merda.
Merda.
Merda.

Insomma una pessima giornata.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il matrimonio di Pippa

Chiara Parenti - La voce nascosta delle pietre

Paola Calvetti, Gli Innocenti