Mai fidarsi del navigatore

Ci sono pasti che vuoi saltare, che non vuoi consumare a casa di parenti e quindi parte l'avventura.  Alle 12e30 cerchi un posto dove mangiare.

Cerchi su TripAdvisor un consiglio giusto, magari una recensione di un amico o di un amico di un tuo amico, imposti il navigatore e vai... peccato che il navigatore ti faccia passare per il centro storico e le strade siano così strette da non riuscire a passare. Non bisogna mai fidarsi del navigatore.  Mai.

Dopo terribili minuti passati a misurare la macchina nei vicoli bianchi... il ristorante è chiuso. Quindi ne cerchiamo un altro e non vi dico la fatica per trovarlo usando Google maps con il cellulare in questo intrico di vicoli. Alla fine esausti ci siamo fermati ad una kebbabberia, l'unico locale aperto nel raggio di centinaia di metri.

Solo in questo momento ho capito perché il secondo risultato di TripAdvisor era proprio la kebbabberia.... perché in questo paese non ci sta altro! !!!!! Così ci ha detto il ragazzo del kebab. Poi oggi ha piovuto e a quanto pare quando piove i cittadini sono in casa e non per la via...

Devo imparare a pianificare...

Commenti

Post popolari in questo blog

Il matrimonio di Pippa

Una visita a Torino

Manchester... e il prossimo?