Il mare a settembre

Il mare di settembre non ha prezzo. Cristallino con sfumature adamantine finché l'acqua è bassa, smeraldino man mano che il fondale digrada verso altezze più importanti. Il sole che non brucia più. Spiaggia semivuota.

Quello che non ha prezzo è alzarsi presto, andare al lavoro e poi uscire e andare qualche ora in spiaggia. Un tuffo rigenerante, sole e un buon libro.
Vorrei che fosse settembre tutto l'anno.
 Invece questi giorni si possono contare sulle dita di una mano....
Fra poco arriverà comunque l'autunno, e non sapete come odio le persone che già pensano al Natale.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Profeta

La seconda prova di maturità

Maturità 2017