Un libro su una donna interessante

Io parto dal presupposto che ogni donna è interessante.
Smentitemi pure.
Tralascio le solite donne interessanti che tutte citano Anna Karenina in testa per consigliarvi qualche emerita sconosciuta incontrata nelle mie letture.

Angelica, Adriana e Mara sono donne interessantissime al pari di tante eroine e le trovate in Caro Michele di NAtalia Ginzburg.

Nunziata per molti versi è interessantissima anche se non è la protagonista dell'Isola di Arturo di Elasa Morante.

Addie Moore è una donna davvero diversa, credetemi, oppure leggete Le nostre anime di notte di Kent Haruf

Ho trovato molto interessante anche Agnese in Tutta colpa della mia impazienza di Virginia Bramati

Che dire poi di Dasha in Gli Innocenti di Paola Calvetti

Anna e Concettina in Tutti i nostri ieri di Natalia Ginzburg

Missy in Tempo d'estate, Lafaye

Non saranno eroine alla Anna Karenina, non Saranno Emma di Jane Austen, Non saranno come Holly di Colazione da Tiffany, non saranno MAdame Bovary, Isabel Archer di Henry James, oppure solo Gertude Stein, ma spesso bisogna uscire dall'ovvietà per allargare i propri orizzonti.

Commenti

Post popolari in questo blog

15 Agosto 1982

Il bozzo sul limitare del bosco

Connessione assente